Teatro gioco e vita

autore:
Franco Cigarini
anno:
luogo:
Reggio Emilia
formato:
Super8
inventario:
BPCIGAFRA-0464

Cartelloni, stendardi e fantasiosi manichini disegnati e assemblati dai bambini invitano i passanti a lasciare la via Emilia e ad imboccare via dell’Abbadessa. Una piccola viuzza che conduce alla casa dello studente, sede in quel 1973, della Direzione dei Nidi e delle Scuole dell’Infanzia di Reggio Emilia. Qui la Direzione dei Nidi e delle Scuole dell’Infanzia di Reggio Emilia, in collaborazione con il Teatro Municipale, ha voluto organizzare una festa aperta alla città sulle esperienze di gioco e d’espressione nelle scuole dell’infanzia di Reggio Emilia dal 24 novembre al 2 dicembre 1973. Bambini, genitori e insegnanti delle diverse scuole vennero coinvolti in numerose attività dedicate alla molteplicità dei linguaggi espressivi dei bambini. La festa per questo fu intitolata CENTOLINGUE. Pittura, stampa e musica: sono alcuni dei linguaggi espressivi rappresentati. Un approccio quello multi espressivo e dell’apertura alla città che da sempre caratterizza il lavoro pedagogico fatto coi bambini nelle scuole comunali.